sacchettiDovevano sparire già il capodanno scorso, poi i tempi tecnici della legislatura hanno impedito che si concretizzasse questo divieto. Con il decreto milleproroghe anche quest’anno abbiamo rischiato, ma, per fortuna, il divieto di produrre nuovi sacchetti di plastica scatterà il primo gennaio 2011. Ma solo il divieto di produzione, infatti i negozianti e i supermercati possono continuare ad utilizzare i sacchetti rimasti in alcuni casi fino a tutto il 2011. Insomma, non ci libereremo dei famigerati sacchetti di plastica così facilmente.
Riflettendo su queste informazioni però vorrei tanto fare una domanda: l’immondizia dove la mettiamo? Saremo costretti ad acquistare sacchetti specifici, in molti casi ancora fatti di plastica?
E allora questa messa al bando a che serve? A far acquistare necessariamente i sacchetti per la spazzatura?
Sono d’accordo con le sportine riutilizzabili da utilizzare per fare la spesa, ma acquistare e usare sacchetti della spazzatura in plastica non è una contraddizione?
Tutti i sacchetti di plastica, di ogni genere, non solo quelli da “trasporto” dovrebbero essere banditi,… o no?

Be Sociable, Share!