fonte: chietiscalo.it

A Chieti si stenta ad arrivare a percentuali di raccolta differenziata degne di nota, nonostante tutti gli sforzi. Per la raccolta ingombranti esiste un numero verde, ma loro stessi rispondono di depositare il nostro materiale vicino ai cassonetti in un giorno prefissato, e loro passeranno a ritirarlo. Esiste a Chieti anche un’isola ecologica a Brecciarola, nella quale poter portare noi stessi la nostra immondizia “ingombrante”. Ma, come si può vedere dalle foto, l’abitudine a gettare indiscriminatamente i nostri rifiuti è troppo radicata per essere debellata con tutte queste opportunità. E’ molto più semplice buttare ciò che non ci serve più sotto casa, oppure in posti dove c’è già altra immondizia.
Non possiamo sapere se in questo caso sono stati gli operatori ecologici a “suggerire” di depositare questi rifiuti vicino ai cassonetti, fatto sta che davvero non è un bello spettacolo vedere tutta questa immondizia accatastata alla meno peggio. E chissà per quanti giorni ancora resterà qui…
Nelle vicinanze si usa spesso abbandonare i rifiuti e non solo in questo spazio nel quale ci sono dei bidoni. Proseguendo lungo la strada c’è un’altro piccolo spazio di solito utilizzato a questo scopo. Per fortuna di recente è stato pulito, dopo svariati giorni nei quali era anch’esso pieno di immondizia.
Si fa subito a gettare, a raccogliere ci vuole un po’ di più…

Be Sociable, Share!