Rispondere a questa domanda in teoria dovrebbe essere semplice, in realtà non lo è. Alcune ditte di smaltimento accettano determinati tipi di plastica, alcune no. E’ preferibile rivolgersi direttamente alla ditta di smaltimento del proprio comune per avere delucidazioni in merito.

In generale, i tipi di plastica riciclabile sono elencati sommariamente in questo stesso sito a queste pagine: Cosa si può riciclare e Regole e consigli per conferire correttamente i rifiuti. Una descrizione più dettagliata la faremo in seguito, appena preso contatto con alcune aziende di smaltimento per fare un raffronto sui tipi di plastica effettivamente smaltibili.

Nel frattempo una lista più dettagliata dei tipi di plastica riciclabile la potete trovare qui, anche se in questo caso bisogna considerare che il sito è riferito ad un comune in particolare, e non in generale. L’elenco riportato è comunque ben fatto e corredato da illustrazioni.

Un’altro elenco lo trovate qui, ma ci sono delle incongruenze, anche con l’elenco precedentemente indicato e col nostro stesso sito, per quanto riguarda alcuni tipi di materiale, ad esempio il polistirolo.

Alcuni siti lo ritengono smaltibile insieme alla plastica, alcuni no.

Wikipedia elenca i codici universali internazionali di riciclaggio. Tra questi anche quelli relativi alla plastica e un elenco dei vari tipi di plastica e di altri materiali riciclabili.

Sono in corso ulteriori approfondimenti.

Be Sociable, Share!